Regione Sicilia

Servizi aggiuntivi

Poggioreale ATTIVA LA PIATTAFORMA ONLINE WHISTLEBLOWING PER LA SEGNALAZIONE DEGLI ILLECITI

 

  1. Il comune di Poggioreale ha la sua piattaforma per le segnalazioni di illeciti nella pubblica amministrazione.
    Si tratta di una piattaforma informatica attivata nell’ambito del progetto WhistleblowingPA promosso da Transparency International Italia e Whistleblowing Solutions che permette di inviare segnalazioni di illeciti di cui si è venuti a conoscenza in maniera sicura e confidenziale ed è raggiungibile dall’indirizzo web: https://comunedipoggioreale.whistleblowing.it riservato ai dipendenti, collaboratori, consulenti e fornitori del Comune di Poggioreale.

La piattaforma digitale consente a chiunque, dipendenti e collaboratori, fornitori e qualsiasi altro soggetto che abbia avuto o intenda avere rapporti d’affari con il Comune di Poggioreale,  di segnalare,  attraverso un percorso guidato on-line,  ipotesi di condotte illecite o irregolarità, violazioni di norme del codice di comportamento, violazioni del Piano Anticorruzione e comunque violazioni di procedure e disposizioni in genere.

La piattaforma garantisce la riservatezza dell’identità del segnalante – whistleblower – che può effettuare le segnalazioni.
Queste verranno recepite, per conto dell’Ente, dal responsabile della prevenzione corruzione e della trasparenza che per il Comune di Poggioreale è il segretario comunale, la dottoressa Sandra Sala,  che è l’unico soggetto autorizzato ad entrare nel portale e che ne recepirà  contenuto e relativa documentazione.

Entrando nella piattaforma, è disponibile un questionario appositamente studiato dall’associazione Transparency International  Italia per il contrasto alla corruzione.
La procedura prevede che al termine della segnalazione venga rilasciato un codice, con il quale il segnalante potrà rientrare e rivedere la propria segnalazione trasmessa, nonché dialogare con il responsabile della prevenzione corruzione e della trasparenza ed allegare ulteriore documentazione sempre in assoluto anonimato per la piattaforma. Tutti i file spediti dal segnalante saranno crittografati e quindi, secondo le previsioni di legge, accessibili in chiaro solo dal ricevente Responsabile della prevenzione della corruzione e Trasparenza (RPCT).

La piattaforma web  può essere utilizzata da qualsiasi località, dispositivo – PC, Tablet, smartphone ed in merito ai browser: Chrome, Firefox, Internet Explorer, Edge.

Per maggiori informazioni sul progetto WhistleblowingPA, visita il sito whistleblowing.it.

torna all'inizio del contenuto